Problemi possibili tra cliente e costruttore

Spesso la scelta di ricorrere alla bioedilizia e alle case prefabbricate significa anche poter dare sfogo alla propria fantasia, progettando e curando nei minimi dettagli la propria casa dei sogni. Ma una volta avviato il cantiere, non tutto va sempre come dovrebbe e potrebbero nascere i tipici problemini tra cliente e costruttore.

Leggi di più

Bio-edilizia cinese: il mercato più grande al mondo

Nell’ultimo biennio si è assistito a un aumento esponenziale di alcuni titoli legati al comparto della bio-edilizia. Da alcune approfondite analisi sono emersi dati confortanti riguardo il settore “green”: le aziende produttrici mondiali stanno attraversando una “mutazione” tangibile che vede la nazione cinese al primo posto nella produzione e vendita di case prefabbricate in legno. Per molti “addetti ai lavori” non è una novità se le industrie cinesi occupano la fetta più grande del mercato mondiale dell’edilizia eco-sostenibile, proponendo un’ampia offerta di nuclei abitativi realizzati con un elevato livello costruttivo. Anzi, è soprattutto questa la novità più importante: fabbriche cinesi sempre più performanti e le numerose migliorie in termini di qualità dei loro prefabbricati. Questo nuovo “orientamento” è stato una conseguenza positiva di una politica economica volta ad implementare l’indotto produttivo composto da oltre 7000 aziende costruttrici cinesi.

Leggi di più

Il futuro della bio-edilizia e le multinazionali mondiali

Da più di dieci anni, il settore mondiale della bio-edilizia ha registrato numeri record e, grazie alla presenza di un elevato numero di imprese che hanno ottimizzano le loro risorse interne e destinato parte dei loro profitti in nuove tecnologie, ha raggiunto un piano di investimenti di oltre novanta miliardi di dollari solo nell’ultimo anno. I moduli abitativi prefabbricati sono incentrati principalmente sullo sviluppo di costruzioni che spaziano dagli alloggi per i rifugiati fino a vere e proprie ville di lusso, segno tangibile che la realizzazione di queste strutture innovative è sempre più florida e ricercata. Tra i Paesi più attivi nel campo della bio-edilizia c’è sicuramente la Svezia, specializzata nell’assemblaggio di costruzioni prefabbricate in legno, che si piazza sul gradino più alto del podio.

Leggi di più

Giappone: cresce il bisogno del “prefabbricato”

Nelle terre del Sol Levante, il settore della bio-edilizia è in forte crescita grazie al bisogno crescente della popolazione di vivere in case rispettose verso la natura. In questa nazione si verifica un vero è proprio “boom” di richieste di case prefabbricate in legno per innumerevoli ragioni, in particolar modo perché in questo Paese vige una cultura e una filosofia di vita molto “sentita” dalla popolazione rispetto ad altre realtà come l’Europa. Con l’implementazione delle tecniche costruttive in materia di bio-edilizia, gli edifici prefabbricati orientali sono stati migliorati qualitativamente, con un’attenzione al risparmio e una rapidità di costruzione, diventando in pochissimo tempo la varietà più gettonata dai giapponesi.

Leggi di più

L’imbattibilità del mercato cinese nel campo della bio-edilizia

Nell’ultimo anno si è registrato un aumento significativo di alcuni titoli connessi al settore della bio-edilizia. Da recenti sondaggi, è “affiorato” un dato importante: il mercato dell’edilizia mondiale sta attraversando un mutamento estremo che vede la nazione cinese al vertice della piramide per quanto riguarda la produzione e la vendita di edifici modulari. Per gli addetti ai lavori non è una novità se i costruttori cinesi sono leader nel mercato della bio-edilizia con una grandissima offerta di abitazioni in legno.

Leggi di più
Prezzi e Progetti Ville Prefabbricate Moderne di Lusso Chiavi in Mano Case in legno

Idee green: case prefabbricate condivise

Nell’ambito dell’edilizia eco-sostenibile ci sono importanti progetti e iniziative nate per promuovere il settore dell’abitare “condiviso” e collaborativo. Il concetto che si vuole instillare nella mente delle persone è quello del cohousing, ossia costruire un complesso di edifici prefabbricati in legno da consegnare a un numero predefinito di famiglie intenzionate ad abbracciare un nuovo stile di vita. Ed è così che a San Giorgio, in provincia di Ferrara, è nato il primo complesso di appartamenti eco-sostenibili, un progetto costato circa 1.135.000 euro realizzato per ospitare quattro famiglie.

Leggi di più
Case Prefabbricate in Legno

“Green” shopping: fare acquisti in modo eco-sostenibile

Fare acquisti presso i grandi centri commerciali per una piccola percentuale della popolazione è una moda sciocca che serve solo ad alimentare il consumismo. Non si fa altro che comprare sempre più roba che, nella maggior parte dei casi, sarà utilizzata solamente un paio di volte per poi essere gettata via a danno della natura. Da qualche anno, fortunatamente, è in fase di progettazione una nuova frontiera commerciale. Si tratta di una realtà, definita retail sostenibile, che sorveglia a tutto tondo il “prodotto” che i nostri consumi e le nostre abitudini comportano. Una prospettiva che ha in sé mille sfumature e che può essere declinata in tanti modi diversi, ad esempio, un centro commerciale a basso consumo energetico illuminato da fonti naturali. Sicuramente sarà sostenibile.

Leggi di più

Abitazioni eco-sostenibili: la nuova frontiera del viver bene

Da qualche anno, in Italia settentrionale, è nata una nuova tendenza ecologica a impatto ambientale zero: vivere nella natura più selvaggia, immersi tra boschi e pareti montuose, in case di legno realizzate da famosi bio-architetti. Una realtà che è possibile “toccare” con mano a Ugovizza, in provincia di Udine, dove sono state realizzate le prime “strutture sugli alberi”. Si tratta di abitazioni, ribattezzate con il nome “Pigne” per via della loro struttura che riprende la forma tipica frutto, che “fluttuano” letteralmente nell’aria a circa dieci metri da terra.

Leggi di più